Il punto di partenza per le aziende Italiane che vogliono crescere all'estero attraverso le opportunità offerte dall'Estonia.

Cosa fa un consulente Blockchain?

consulente Blockchain

Sommario dell'articolo

Per capire cosa fa un consulente Blockchain, dobbiamo prima chiarire che cosa è la Blockchain.

C’è ancora molta confusione su ciò che Blockchain è e ciò che può fare.

Il lavoro di un consulente Blockchain è, prima di tutto, dissipare tutti i dubbi e consigliare alle aziende i modi migliori per sfruttare una tecnologia così rivoluzionaria.

Sono sempre più in aumento le grandi aziende che collaborano con consulenti Blockchain al fine di:

  • implementare un apparato di procedure basato su Blockchain,
  • lanciare ICO, STO, IEO e
  • gestire la conformità normativa.

Le grandi società di consulenza hanno già un dipartimento Blockchain con consulenti qualificati in tutte le loro filiali e Deloitte e KPMG hanno persino lanciato propri progetti.

Perché Blockchain è così complessa?

Blockchain è una tecnologia che ha cambiato radicalmente il modo in cui i dati, le transazioni e le informazioni vengono registrate e convalidate.

Per semplificare immagina un data base basato su record di informazioni che consenta ai suoi utenti di eseguire operazioni, anche transazioni. I dati su cui poter operare possono essere il denaro, le foto, i documenti o qualsiasi altro tipo di beni o merci digitali.

In genere quando parliamo di transazioni, pensiamo a un’autorità centrale che controlla ogni movimento, memorizza tutte le informazioni, convalida tutte le transazioni tenendo un registro con tutti i passaggi. Questa autorità potrebbe essere una banca, un server di posta elettronica, un servizio postale o simili. In questi casi è importante sapere che quando il “libro mastro” dei dati è tenuto e controllato da un’autorità centrale, l’intero sistema è a rischio di frode.

La tecnologia del registro distribuito della Blockchain non necessita di alcuna autorità centrale per convalidare e registrare le transazioni.

Inoltre, ogni transazione registrata sul registro distribuito non può essere cancellata o manipolata.

Il registro è distribuito, ma è crittografato, quindi la privacy è garantita.

Il ruolo del consulente

La Blockchain può avere un impatto sulle aziende in molti modi, dalla contabilità all’on-boarding dei clienti. Ad esempio, la si potrebbe utilizzare per modificare i dati contabili, i processi legali e di conformità, le politiche AML (antiriciclaggio) e KYC (riconoscimento del cliente) e così via.

Il fatto è che gli imprenditori spesso non hanno un’idea definita di come un sistema Blockchain potrebbe cambiare la loro azienda e il tipo di approccio che l’adozione di questa tecnologia richiede.

Un consulente Blockchain dovrebbe semplicemente far comprendere un semplice meccanismo: il passaggio a una tecnologia basata su dati esistenti, ad esempio i dati contabili, su di un registro distribuito (blockchain) non è un’esperienza stressante e traumatica.

È esattamente il contrario: aumenterà la sicurezza e la trasparenza e migliorerà la produttività dell’azienda, poiché sarà possibile ottimizzare le risorse interne a seguito dell’automazione di alcuni processi.

Un consulente Blockchain può essere molto utile anche per le start-up e nuovi progetti di criptovaluta, supportandoli nel lancio di ICO, STO, IEO e attirando investitori che vogliono cogliere nuove opportunità investendo i loro soldi in aziende che basano la loro stabilità su un solido e sicuro sistema come la Blockchain.

A proposito, sei un imprenditore che sta cercando di implementare la Blockchain nei suoi processi aziendali? Contattaci per una consulenza introduttiva gratuita e scopri tutti i vantaggi che puoi ottenere!

Foto di Christina @ wocintechchat.com

Contattaci per maggiori informazioni